• it
  • en

Dopo l’esordio del 2019 con una gara all’interno del Trofeo di Formula Libera, la scuola piloti Henry Morrogh, gestita oggi dall’ing Giovanni Ciccarelli, torna stabilmente sul circuito di Magione. L’autodromo dell’Umbria torna così ad ospitare la scuola piloti fondata dall’istruttore irlandese e che per tantissimi anni è stata un punto di riferimento obbligato  per tantissimi giovani, molti dei quali sono divenute delle vere e proprie star dell’automobilismo nazionale ed internazionale. La presenza della scuola piloti sul circuito di Magione sarà articolata in tre direzioni, che comprendono corsi di pilotaggio infrasettimanali con le monoposto e che vedrà impegnati come istruttori il titolare della scuola Giovanni Ciccarelli, l’esperto pilota romano Massimo Ciccozzi e la giovanissima Silvia Simoni che, ricordiamo, ha mosso i primi passi nell’automobilismo proprio a Magione con il Trofeo Bmw 318. Ci sarà anche una fase agonistica con la disputa di un challenge di sei gare, tutte a Magione, che vedranno protagonisti i piloti che partecipano ai corsi di pilotaggio, esattamente come accadeva qualche anno fa con il Challenge di Formula Ford. La scuola piloti inoltre assumerà anche il ruolo  di centro federale periferico, direttamente connesso ad Aci Sport Italia, con lo scopo di formare i giovani per il conseguimento della licenza di guida sportiva. 

 

 

SCARICA IL PDF
2020-04-02T14:57:29+00:00